15 Agosto 1976: Juventus – Juventus Primavera

Attraverso il Canale Youtube del nostro amico Gobbomaltese vi prononiamo un altro gustoso amarcord della data odierna.

É il 15 Agosto 1976. Si festeggia nella penisola italiana Ferragosto e tutti sono con la testa alle vaganze. Il calcio, almeno quello bianconero, si da un paio di ore di sana competitivitá con la piú classica delle tradizioni juventine – la gara di Villar Perosa.

Accanto alle urle di trepidazione dei bimbi e dei propri genitori campione del calibro di Roberto Boninsegna, Dino Zoff, Franco Causio danno spettacolo e gioia alla folla bianconera.

 

Buona Visione

FINO ALLA FINE

Seguite il Canale del Gobbomaltese ed iscrivetevi :

 

 

 

 

Stagione 1976-1977 – Villar Perosa
Domenica 15 agosto 1976 ore 17:00
JUVENTUS-JUVE PRIMAVERA 7-0
MARCATORI: Bettega R. 28, Boninsegna rigore 41, Gori S. 50, Marchetti A. 55, Tardelli 70, Boninsegna 80, Cabrini 88

JUVENTUS: Zoff, Tardelli, Gentile (Cabrini 46), Marchetti A., Morini (Spinosi 46), Scirea (Miani 46), Causio, Cuccureddu (Gentile 68), Boninsegna, Gori S., Bettega R.
Allenatore: Giovanni Trapattoni

JUVE PRIMAVERA: Alessandrelli (Bobbo 4 – Marchese 60), Zorzetto (Salgoni 68), Bogani (Pocorobba 68), Pavanello, Dainese (Gola 60), Gasperini, Lomanno (Beccaris 60), Serena P., Russo (Capuzzo 46), Schincaglia, Marchini
Allenatore: Grosso Fr.

ARBITRO: Ponzano

 

Così nasce una Leggenda

Una panchina in Corso Re Umberto, uno dei viali nobili nel centro di Torino. Vi si ritrova un gruppo di amici uniti dalla passione per il football, quel gioco così speciale, da poco “importato” dall’Inghilterra. C’è un’idea che li stuzzica: fondare una società sportiva che proprio nel football abbia la sua ragione d’essere. I ragazzi studiano al Liceo Classico Massimo D’Azeglio, sono istruiti e il più grande tra loro non supera i 17 anni. Per questo il nome che scelgono, in latino, significa “gioventù”. Quel nome è Juventus. È il 1 novembre del 1897. Loro ancora non lo sanno, ma hanno dato vita a una leggenda.

Nasce così, quasi per gioco, la squadra più gloriosa d’Italia.

 

 

INTANTO VI RICORDIAMO I NOSTRI PROFILI SOCIAL OLTRE AL NOSTRO BLOG :

Facebookhttp://facebook.com/juventuslastoriasiamonoi

Instagramhttp://instagram.com/juventuslastoriasiamonoi

Twitterhttp://twitter.com/storia_juventus