16 Ottobre 1988: Juventus-Cesena

Attraverso il Canale Youtube del nostro amico Gobbomaltese vi proponiamo un gustoso amarcord di questa data odierna. É il 16 Ottobre 1988 e Juventus e Cesena si sfidano nella Seconda Giornata del Girone di Andata del Campionato di Serie A 1987-88 allo StadioComunale‘ di Torino.

É ancora una Juventus in pieno alto mare in questa stagione. Dopo l’abbandono di Michel Platini, la squadra (affidata a Rino Marchesi) non riesce a trovare la solita quadratura. Alla fine di questo campionato i bianconeri si piazzeranno in sesta posizione e dopo un emozionante spareggio contro il Torino acciufferanno il piazzamento UEFA per i capelli. Dall’altra parte c’é un Cesena che termina il campionato in un sodisfaciente (e tranquillo) nono posto.

 

A VOI IL VIDEO – BUONA VISIONE!

Seguite il Canale del Gobbomaltese ed iscrivetevi :

http://www.youtube.com/gobbomaltese

 

 

Stagione 1988-1989 – Campionato di Serie A – 2 andata
Torino – Stadio Comunale
Domenica 16 ottobre 1988 ore 14.30
JUVENTUS-CESENA 2-2
MARCATORI: Zavarov 27, Domini 35, De Agostini rigore 41, Cuttone 81

JUVENTUS: Tacconi, Bruno, De Agostini, Galia, Brio, Tricella, Marocchi, Rui Barros, Altobelli, Zavarov, Laudrup
Allenatore: Dino Zoff

CESENA: Rossi S., Cuttone, Limido (Traini 79), Bordin, Calcaterra, Jozic, Agostini (Flamigni 90), Leoni, Piraccini, Domini, Holmqvist
Allenatore: Albertino Bigon

ARBITRO: Longhi

 

INTANTO VI RICORDIAMO I NOSTRI PROFILI SOCIAL OLTRE AL NOSTRO BLOG :


Facebook
 : http://facebook.com/juventuslastoriasiamonoi

Instagram : http://instagram.com/juventuslastoriasiamonoi

Twitter : http://twitter.com/storia_juventus

 


IL TABELLINO DELL’ULTIMA ‘FATICA’ BIANCONERA :

Stadio ‘San Siro – Giuseppe Meazza’ di Milano
Serie A TIM 2019-20 (7a Giornata)
Domenica 6 Ottobre 2019, ore 20.45

INTER-JUVENTUS 1-2
RETI: Dybala 4′ pt, Lautaro rig. 18′ pt, Higuain 35′ st

INTER: Handanovic; Godin, (9′ st Bastoni) de Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Sensi (33′ pt Vecino), Asamoah; Lautaro (33′ st Politano), Lukaku
A disposizione: Padelli, Ranocchia, Biraghi, Di Marco, Gagliardini, Lazaro, Borja Valero, Candreva, Esposito
Allenatore: Antonio Conte

JUVENTUS: Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira (17′ st Bentancur), Pjanic, Matuidi; Bernardeschi (17′ st Higuain); Dybala (26′ st Emre Can), Ronaldo
A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Rugani, Demiral, Emre Can, Rabiot, Ramsey
Allenatore: Maurizio Sarri

ARBITRO: Rocchi
ASSISTENTI: Meli, Carbone
QUARTO UFFICIALE: Maresca
VAR: Irrati, Peretti
AMMONITI: 13′ pt Alex Sandro, 39′ st Emre Can, 40′ st Pjanic, 43′ st Vecino, 45′ st Barella