1985/86: Lecce-Juventus

Approfittando del prossimo impegno in campionato della nostra ‘Vecchia Signora‘ vi proponiamo un gustoso amarcord (attraverso il Canale Youtube del nostro amico Gobbomaltese) della gara che ci aspetta. É il 27 Aprile 1986 e Lecce e Juventus si sfidano nella quindicesima giornata del girone di ritorno del Campionato di Serie A 1985-86 allo Stadio ‘Via del Mare’ di Lecce.

La Juventus si appresta a vincere il suo ventiduesimo tricolore con una squadra che sta vivendo sugl’ultimi spiccoli di splendore di ‘LeRoi’ Michel Platini. Allenati da Giovanni Trapattoni (al suo ultimo campionato alla Juve prima di trasferirsi all’Inter) i bianconeri mettono a distanza la Roma di Sven Goran Eriksson vincendo ‘in volata’ lo Scudetto.

Il Lecce dal canto suo chiude un deludentissimo campionato salutando la Serie A, ma peró avrá la ‘colpa’ di avere ‘regalato’ lo Scudetto ai bianconeri dopo aver sbancato l’Olimpico di Roma e battendo gli uomini di Sven Goran Eriksson.

A VOI IL VIDEO – BUONA VISIONE!

Seguite il Canale del Gobbomaltese ed iscrivetevi : www.youtube.com/gobbomaltese

 

 

Campionato di Serie A 1985-1986 – 15a Ritorno
Lecce – Stadio Via del Mare
Domenica 27 Aprile 1986
LECCE-JUVENTUS 2-3
MARCATORI: Mauro 69, Miceli 73, Cabrini 79, Serena A. 85, Di Chiara A. 86

LECCE: Negretti, Vanoli, Danova, Enzo, Di Chiara S. (Causio 59), Miceli, Raise, Barbas, Pasculli, Nobile, Di Chiara A.
Allenatore : Eugenio Fascetti

JUVENTUS: Tacconi, Favero, Cabrini, Bonini, Brio, Scirea (Pioli 82), Mauro, Laudrup, Serena A., Platini, Briaschi (Pin 55)
Allenatore : Giovanni Trapattoni

ARBITRO: Agnolin L.

 

INTANTO VI RICORDIAMO I NOSTRI PROFILI SOCIAL OLTRE AL NOSTRO BLOG :


Facebook
 : http://facebook.com/juventuslastoriasiamonoi

Instagram : http://instagram.com/juventuslastoriasiamonoi

Twitter : http://twitter.com/storia_juventus

 


 

IL TABELLINO DELL’ULTIMA ‘FATICA’ BIANCONERA :

‘Allianz Stadium’ di Torino
UEFA Champions League 2019-20 (Gruppo D 3a Giornata)
Martedì 22 Ottobre 2019, ore 21.00

JUVENTUS-LOKOMOTIV MOSCA 2-1
RETI: Miranchuk 30′ pt, Dybala 32′ st e 35′ st

JUVENTUS: Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira (3′ st Higuain), Pjanic, Matuidi (20′ st Rabiot); Bentancur; Dybala (36′ st Bernardeschi), Ronaldo
A disposizione: Buffon, Danilo, Rugani, Demiral
Allenatore: Maurizio Sarri

LOKOMOTIV MOSCA: Guilherme; Murilo, Corluka, Howedes; Ignatev, Joao Mario, Barinov, Krychowiak, Miranchuk Idowu; Eder
A disposizione: Kochenkov, Zhivoglyadov, Kverkvelia, Magkeev, Kolomeytsev, Tugarev, Kulikov Allenatore: Semin

ARBITRO: Sidiropoulos (GRE)
ASSISTENTI: Kostaras (GRE), Dimitriadis (GRE)
QUARTO UFFICIALE: Papadopoulos (GRE)
VAR: Zwayer (GER), Achmüller (GER)
AMMONITI: 17′ pt Matuidi, 23′ st Cuadrado, 27′ st Krychowiak, 45′ st Barinov