Ed il mondo si inchinò davanti a Del Piero …

Approfittando del compleanno della Leggenda BianconeraAlessandro Del Piero vi proponiamo quella che é (forse) la gara piú famosa del ‘Pinturicchio‘. É il 26 Novembre 1996 e River Plate (Argentina)Juventus si sfidano nella Finale della Coppa Intercontinentale allo ‘Stadio Nazionale Olimpico’ di Tokyo (Giappone).

La Juventus é Campione d’Europa in carica mentre il River é quello del America del Sud avendo appena vinto la Coppa Libertadores. La partita é tesa, a tratti equilibrata ma i bianconeri la spuntano grazie all’ennesimo capolavoro di Alessandro Del Piero dopo calcio d’angolo. Così i bianconeri dopo aver conquistato Scudetto e Champions League adesso si issano su tetto del mondo con la Coppa Intercontinentale. Mitici!

A VOI IL VIDEO – BUONA VISIONE!

Seguite il Canale Youtube del Gobbomaltese ed iscrivetevi :

http://youtube.com/gobbomaltese

 

Coppa Intercontinentale 1996-1997 – Finale
Tokyo – campo neutro, martedì 26 novembre 1996
RIVER PLATE-JUVENTUS 0-1
MARCATORI: Del Piero 81

RIVER PLATE : Bonano, Diaz H., Ayala, Berizzo, Sorin, Montserrat, Ortega, Astrada, Berti (Gancedo 75), Francescoli, Cruz J. (Salas 82)
Allenatore: Ramon Diaz

JUVENTUS: Peruzzi, Porrini, Ferrara C., Montero, Torricelli, Di Livio, Deschamps, Zidane (Tacchinardi 90), Jugovic, Del Piero, Boksic
Allenatore : Marcello Lippi

ARBITRO: Rezende (Brasile)

 

INTANTO VI RICORDIAMO I NOSTRI PROFILI SOCIAL OLTRE AL NOSTRO BLOG :


Facebook
 : http://facebook.com/juventuslastoriasiamonoi

Instagram : http://instagram.com/juventuslastoriasiamonoi

Twitter : http://twitter.com/storia_juventus

 


 

IL TABELLINO DELL’ULTIMA ‘FATICA’ BIANCONERA :

‘Central Stadium Lokomotiv’ di Mosca (Russia)
UEFA Champions League 2019-20 (1a Fase a Gironi – 4a Giornata)
Mercoledì 6 Novembre 2019, ore 18.55
LOKOMOTIV MOSCA-JUVENTUS 1-2
RETI: Ramsey 4′ pt, Miranchuk 12′ pt, Douglas Costa 48′ st

LOKOMOTIV MOSCA: Guilherme; Ignatyev, Howedes, Corluka, Rybus; Zhemaletdinov (36′ st Murilo), Krychowiak, Barinov, Joao Mario (40′ st Kolomeytsev); Miranchuk; Eder
A disposizione: Kochenkov, Zhivoglyadov, Idowu, Magkeev, Tugarev
Allenatore: Jurij Semin

JUVENTUS: Szczesny; Danilo, Bonucci, Rugani, Alex Sandro; Khedira (24′ st Douglas Costa), Pjanic, Rabiot; Ramsey (19′ st Bentancur); Ronaldo (36′ st Dybala), Higuain
A disposizione: Buffon, De Sciglio, Demiral, Matuidi
Allenatore: Maurizio Sarri

ARBITRO: Buquet (FRA)
ASSISTENTI: Debart (FRA), Pacelli (FRA)
QUARTO UFFICIALE: Schneider (FRA)
VAR: Millot (FRA), Brisard (FRA)

AMMONITI: 39′ pt Bonucci