Dopo la bocciatura Euro adesso il bivio ….

Bocciato senza atenuanti dai media francesi dopo la debacle in Finale contro il Portogallo.

Bocciato e rimandato ...
Bocciato e rimandato …

Ora davanti a Paul si apre un vero e proprio bivio. Restare alla Juve e prendere per mano la squadra e provarla a condurla verso la Champions League. O cedere alle sirene di Mourinho, per giocare all’ombra di Ibrahimovic e avere meno pressione sulle spalle. L’offerta, dicono dall’Inghilterra, c’è ed è monstre: 123 milioni per i bianconeri, 15 a stagione per lui. Pogba deve decidere, con un grande vantaggio a suo favore: è giovane (è il più giovane giocatore in attività con almeno 10 presenze nei grandi tornei, dato Opta): 11 a 23 anni e 3 mesi. Diamante, e il suo talento è smisurato.

Ha tutto il tempo per diventare ciò che tutti si aspettano che diventi.