La Juve in tango vince in rimonta!

Attraverso vari filmati e foto tratte da internet vi facciamo rivivere le emozioni, le polemiche e le azioni di Atalanta-Juventus. La gara era valevole per la tredicesima giornata del Campionato di Calcio di Serie A TIM 2019-20. E una Juventus che balla il tango e vince (eccome se vince!).

 

IL TABELLINO:

‘Gewiss Stadium’ Bergamo
Serie A TIM 2019-20 (13a Giornata)
Sabato 23 Novembre 2019, ore 15.00
ATALANTA-JUVENTUS 1-2
RETI: Gosens 11′ st, Higuain 29′ st 38′ st, Dybala 47′ st

ATALANTA: Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens (26′ st Castagne); Pasalic; Gomez, Barrow (12′ st Muriel)
A disposizione: Sportiello, Rossi, Masiello, Kjaer, Arana, Da Riva, Ibanez, Traore, Piccoli, Colley
Allenatore: Giampiero Gasperini

JUVENTUS: Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, De Sciglio; Khedira (25′ st Emre Can), Pjanic, Bentancur (13′ st Douglas Costa); Bernardeschi (26′ pt Ramsey); Dybala, Higuain
A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Danilo, Rugani, Demiral, Matuidi
Allenatore: Maurizio Sarri

ARBITRO: Rocchi
ASSISTENTI: Peretti, Cecconi
QUARTO UFFICIALE: Doveri
VAR: Aureliano, Carbone

AMMONITI: 7′ pt Higuain, 10′ pt Palomino, 27′ pt Dybala, 41′ pt Freuler, 45′ pt Gosens, 47′ pt Cuadrado, 17′ st Toloi, 38′ st Gollini

https://youtu.be/8HUTYWFSxjE

 

► Instagram : https://goo.gl/4JEzB8

► Facebook : https://bit.ly/2Hpcm1y

📩 jhtvproductions@gmail.com

Un saluto e se il video ti è piaciuto, iscriviti al canale su questo link –

https://www.youtube.com/channel/UCSpnwccG2XfnYG0SNMYTkWA

 

 

 

 

 

Rullo compressore Juve. A Bergamo la squadra di Sarri batte l’Atalanta 3-1 in rimonta e consolida il primo posto in classifica. Senza Ronaldo, al Gewiss Stadium tocca a Higuain trascinare i bianconeri. Barrow fallisce un rigore al 16′, poi Gosens porta avanti i nerazzurri al 56′. Vantaggio annullato da una doppietta del Pipita (74′ – 82′) e da Dybala (92′). Proteste della Dea sul raddoppio e per un tocco di mano in area di Emre Can.

Tre punti sofferti, pesanti e che faranno molto discutere. La Juve torna dalla trasferta di Bergamo con una vittoria conquistata con le unghie e con i denti. Un successo che conta più per la classifica che per quanto mostrato sul campo. Una vittoria alla Allegri, per intenderci. Al netto del risultato, infatti, fino al 74′ per i bianconeri non è una gran giornata. E se l’Atalanta non esce dal campo almeno con un pareggio, forse, la colpa è anche un po’ del rigore sbagliato da Barrow. Certo, alcune decisione di Rocchi hanno poi pesato sulla gara, ma i nerazzurri potevano essere già avanti di due reti prima della rimonta bianconera e allora la gara poteva essere tutta diversa. Rimpianti che lasciano il segno. Soprattutto quando dall’altra parte del campo c’è gente come Higuian e Dybala. Campioni a cui non si può concedere nulla. Come dimostra la ripresa della Juve, quando i bianconeri decidono finalmente di accelerare e mostrare il piglio della capolista.

Le pagelle

I Top

Szczesny 6,5: attento, preciso e provvidenziale. Ottimo l’intervento sulla zuccata di Pasalic, poi tante altre buone parate
De Ligt 7: insieme a Bonucci fa buona guardia davanti a Szczesny facendo valere il fisico. Nella ripresa chiude su tutti
Dybala 7,5: buona prova per intensità, qualità e voglia. Spazia su tutto il fronte seminando il panico e arretrando a cercar palloni. Tante buone giocate, compresa l’ultima con cui chiude la gara nel recupero
Higuain 7,5: gioca a nascondino fino a 25′ dal termine, poi si accende e cambia la gara. Firma il pari con una zampata di rapina, poi si fa trovare al posto giusto al momento giusto per il raddoppio. Doppietta pesantissima

Il Flop

Khedira 5: dalla sua parte l’Atalanta ha un altro passo e la Juve soffre. Lento in chiusura e impreciso in fase di impostazione

 

Tratto liberamente da: Serie A, Atalanta-Juve 1-3: Higuain e Dybala tengono a distanza l’Inter

 

INTANTO VI RICORDIAMO I NOSTRI PROFILI SOCIAL OLTRE AL NOSTRO BLOG :