Le ultimissime del mercato bianconero – 14 Giugno

Attraverso i vari siti specializzati in calciomercato vi offriamo una carrellata delle ultimissime notizie riguardo la nostra squadra del cuore: la Juventus.

 

L’intervista rilasciata da Lothar Matthäus sul futuro di James Rodriguez ad As Colombia ha suscitato molto clamore. “Abbiamo fatto una chiacchierata due settimane fa, durante la festa per la vittoria della Bundesliga del Bayern Monaco. Secondo me andrà alla Juventus. È molto vicino a Cristiano Ronaldo e mi ha detto che era in contatto con lui. Cristiano ha detto che lo vorrebbe alla Juventus. Lo capisco: James può dare molti assist a Ronaldo, brillerebbero entrambi”.

Gonzalo Higuain è ancora nel limbo, ma se dovesse tornare in Italia, lo farebbe solo alla Juve. “In Serie A giocherebbe soltanto nella Juventus. Gonzalo ha un contratto con la Juve e vuole rispettarlo. Il suo rendimento in bianconero è stato sempre alto, soprattutto nel primo anno. Il pensiero è finire la carriera in bianconero”, ha detto il fratello-agente Nicolas Higuain a Radio Marte.

 

Mauro Icardi? Prematura qualsiasi valutazione sulla rosa della nuova stagione. Ci sarà una conferenza stampa apposita per illustrare la rosa e a queste domande preferisco non rispondere per una questione di correttezza”: lo dice l’ad dell’ Inter Beppe Marotta durante la presentazione del ritiro estivo nerazzurro rispondendo ad una domanda sul futuro dell’ex capitano Mauro Icardi che sembra destinato a lasciare il club.

 

 

Maurizio Sarri si avvicina sempre più alla Juventus. Come riportano diverse testate inglesi, dalla BBC al ‘The Sun‘ fino al ‘The Guardian‘, il club bianconero avrebbe raggiunto un’intesa con il Chelsea per liberare l’ex tecnico del Napoli. Resta da capire la cifra esatta dell’indennizzo che verseranno i campioni d’Italia nelle casse dei londinesi, che dovrebbe oscillare tra i 3 e i 6 milioni di euro. Sarri, che potrebbe liberarsi già in giornata, a quel punto firmerà un contratto triennale con la Vecchia Signora. Il Chelsea invece dovrebbe sostituire l’allenatore italiano con una bandiera del passato, Frank Lampard, attualmente tecnico del Derby County, in Championship.

 

Adrien Rabiot lascerà il Paris Saint Germain a parametro zero e sta ancora vagliando la soluzione migliore per lui. Di certo, ci potrebbe essere anche la Juve nel suo prissimo futuro. “E’ un grande club, stiamo ancora valutando e non possiamo dire nulla”, ha rivelato a Corsport e Tuttosport.

 

 

 

INTANTO VI RICORDIAMO I NOSTRI PROFILI SOCIAL OLTRE AL NOSTRO BLOG :