Mehdi Benatia : la colonna difensiva della Vecchia Signora

Attraverso il Canale Youtube di JHTV vi proponiamo questo fantastico video su Mehdi Benatia.

Il nazionale marocchino fresco di qualificazione ai prossimi Mondiali di calcio Russia 2018 sta vivendo un periodo di forma veramente straordinario. Il tutto ciò lo ha reso una colonna portante della retroguardia bianconera proprio nel momento in cui i ‘vecchi senatori’ Andrea Barzagli e Giorgio Chiellini avevano proprio bisogno di tirare un po il fiato.

Buona Visione!

 

Benatia & Juventus – Goals, Skills & Tackles – 2017/2018 |HD|.

– – – – – – – – – – Video realizzato da JHTV Productions – – – – – – – – – –

 

► Pagina Facebook : https://goo.gl/2MiE8t

► Pagina Instagram : https://goo.gl/TNqZTc

♫ Music : Daniel Blume – Tonight

 

https://youtu.be/Exd2D-43tvc

 

Il 15 luglio 2016, a fronte di un esborso di 3 milioni di euro, il giocatore torna in Italia approdando in prestito alla Juventus. Primo marocchino nella storia dei torinesi, esordisce in maglia bianconera il successivo 27 agosto, nella vittoriosa trasferta di campionato contro la Lazio (1-0). Il 10 marzo 2017 segna il suo primo gol juventino in Serie A, nella classica vinta per 2-1 contro il Milan allo Juventus Stadium. Frattanto il 12 maggio seguente il club torinese riscatta il cartellino del giocatore dal Bayern Monaco per 17 milioni di euro. Tra il 17 e il 21 maggio, dapprima vince la sua prima Coppa Italia superando in finale la Lazio (2-0), e poi conquista il suo primo scudetto grazie alla vittoria casalinga contro il Crotone (3-0). Il 3 giugno partecipa inoltre alla sua prima finale di Champions League (senza tuttavia scendere in campo), poi persa dai bianconeri contro il Real Madrid (1-4).

tratto da http://wikipedia.it

 

 

INTANTO VI RICORDIAMO I NOSTRI PROFILI SOCIAL OLTRE AL NOSTRO BLOG :


Facebook
 : http://facebook.com/juventuslastoriasiamonoi

Instagram : http://instagram.com/juventuslastoriasiamonoi

Twitter : http://twitter.com/storia_juventus

Google+ : http://plus.google.com/u/0/+JuventusLaStoriaSiamoNoi