Per chi si fosse perso Juve-Sassuolo

Attraverso filmati tratti da vari YouTube Channel vi proponiamo le fasi salienti, i commenti, le analisi della partita valevole per la Quarta Giornata della Serie A TIM 2018/19. Riviviamo Juve-Sassuolo.

 

IL TABELLINO DELLa partitA :

Domenica 16 Settembre 2018
Serie A TIM 2018/19 – 4 Giornata
‘Allianz Stadium’ – Torino

JUVENTUS-SASSUOLO 2-1 
Primo tempo 0-0
MARCATORI : Cristiano Ronaldo al 5’ e al 20’ s.t., Babacar al 46’ s.t.
JUVENTUS (4-3-1-2)  : Szczesny; Cancelo, Benatia, Bonucci, Alex Sandro (dal 35’ s.t. Cuadrado); Khedira, Emre Can (dal 26’ s.t. Bentancur), Matuidi; Dybala; Mandzukic (dal 16’ s.t. Douglas Costa), Ronaldo
Pinsoglio, Perin, De Sciglio, Rugani, Chiellini, Pjanic, Kean, Bernardeschi
Allenatore : Massimiliano Allegri
SASSUOLO (4-3-3) :  Consigli; Lirola, Marlon, Ferrari, Rogerio (dal 26’ s.t.. Dell’Orco); Duncan, Locatelli (dal 38’ s.t. Babacar), Bourabia; Berardi, Boateng, Djuricic (dal 15’ s.t. Di Francesco)
Pegolo, Adjapong, Magnani, Lemos, Magnanelli, Sensi, Boga, Brignola, Matri
Allenatore :  Roberto De Zerbi
ARBITROChiffi di Padova
Spettatori : 40.563
Espulso : Douglas Costa per comportamento non regolamentare
Ammoniti : Joao Cancelo, Alex Sandro e Douglas Costa (J), Djuricic, Berardi, Bourabia (S) per gioco scorretto
Tiri in porta : 4-5
Angoli : 10-4

 

Così il ritorno di Dybala titolare e la caccia al primo gol di Ronaldo sono le due linee di lavoro juventine, sintesi di una partita a due facce. Ovvero in bianco e nero, perlomeno all’impatto e lungo tutto il primo tempo. Per poi aprisi in una ripresa che riempie gli occhi e i cuori con i primi due gol di Ronaldo: troppo facile (regalato) il primo, come si deve il secondo. Dal grigio al colore, la Juve si gode -unica in campionato- il punteggio pieno e la scoperta -finalmente- del suo Pallone d’oro.
Per un tempo, la squadra di Allegri stenta a prendere il ritmo e ad aprirsi verso felici avventure.La cronaca di 45 minuti offre spunti, mai brividi se non il tentativo di autogol di Lirola al 37′ che Consigli sbriga d’istinto. E un destro di CR7 proprio in avvio che sembra il preludio a chissà cosa, e invece no. Ronaldo naviga un po’ a vista, si sa cosa gli serve per capire e farsi capire. Cosa che accadrà di lì a poco. Forse è colpa dell’attesa per la prima volta, forse è colpa dei compagni che cercano di far segnare lui, anziché tentare di persona; o magari per la posizione, quasi centrale CR7 e quasi centrale Mandzukic, con Dybala che sta largo, sta dietro, sta davanti e alla lunga non libera mai il suo genio. Un po’ di ressa, nell’area avversaria. Non giova.

LE PAGELLE

Cancelo 7 – Padrone della fascia destra, qualità, corsa e pure raziocinio. De Zerbi cerca di creargli problemi attaccando la sua fascia.
Emre Can 6,5 – Qualche incertezza nel primo tempo, poi sa liberare il suo calcio fisico e geometrico.
Matuidi 7 – Corsa continua, fino a spremersi oltre il dovuto.
Dybala 6 – Tanta attesa per il suo ritorno da titolare, cose buone e anche no, gli manca la genialità del suo istinto, la rapidità di pensiero/azione. Ma un passo alla volta..
Ronaldo 7,5 – Il pensiero fisso su quando arriverà il suo primo gol è un gentile omaggio avversario, dopodiché tutto è più facile e bello, e per CR7 niente è più facile che segnare dei gol. Da sempre il suo mestiere, nel quale non ha rivali.
Douglas Costa 4 – Cosa gli sia passato per la testa nei tre minuti di recupero vallo a capire. Tre minuti di follia, da cartellino rosso.
Consigli 7 – Ripara come si deve agli assalti juventini, salva un autogol di Lirola, nulla può sull’assist di Ferrari per CR7.
Ferrari 4 – Celebrato nel primo tempo per la pulizia difensiva e i due tentativi di far secco Szczesny in area avversaria, cade nel più banale e pazzesco degli infortuni, regalando di testa il pallone del gol a Ronaldo.
Boateng 7 – E’ uno che ha ancora tanta voglia di giocare e di stupire. Tiene testa a chiunque gli capiti a tiro, giocando a tutto campo

tratto da http://www.sportmediaset,it

 

INTANTO VI RICORDIAMO I NOSTRI PROFILI SOCIAL OLTRE AL NOSTRO BLOG :


Facebook
 : http://facebook.com/juventuslastoriasiamonoi

Instagram : http://instagram.com/juventuslastoriasiamonoi

Twitter : http://twitter.com/storia_juventus

Google+ : http://plus.google.com/u/0/+JuventusLaStoriaSiamoNoi