Riviviamo Atalanta-Juve

Attraverso filmati tratti da vari YouTube Channel e Dailymotion vi proponiamo le fasi salienti, i commenti, le analisi della Partita valevole per la Semifinale (gara d’andata) della TIM Cup Coppa Italia 2017/18. Riviviamo Atalanta-Juve.

 

IL TABELLINO DELLa partitA :

 

Martedì 30 Gennaio 2018 ore 20.45
Bergamo Stadio ‘Atleti Azzurri d’Italia’
ATALANTA-JUVENTUS 0-1
Coppa Italia TIM Cup 2017-18 Semifinale (Andata)
(primo tempo 0-1)
MARCATORE: 3′ pt Higuain.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Castagne; Cristante (32’st Barrow); Cornelius (1’st Ilicic), Gomez (37’st Petagna)
(Gollini, Rossi, Orsolini, Gosens, Caldara, Mancini, Haas, Schmidt, Bastoni)
Allenatore : Gianpiero Gasperini

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; De Sciglio, Benatia (37’st Barzagli), Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic (45’st Bentancur), Matuidi; Douglas Costa (18’st Bernardeschi), Higuain, Mandzukic
(Szczesny, Pinsoglio, Lichtsteiner, Rugani, Asamoah, Marchisio, Sturaro)
Allenatore : Massimiliano Allegri

ARBITRO: Valeri di Roma

Rigore parato : 25’pt Buffon ha parato un rigore a Gomez
Ammoniti : Chiellini (J), Toloi (A), Masiello (A), Bentancur (J)
Angoli: 5-4 per la Juventus
Recupero: 2’pt; 5’st.

 

https://youtu.be/zRKqkzpnNEA

 

https://youtu.be/qPfkTNfa6S8

 

https://youtu.be/yT5eAwmja-s

 

LA PARTITA

Higuain crea, Buffon conserva e Allegri ha tanti motivi per sorridere. In primo luogo perché la sua Juve ha più di un piede in finale, poi perché il Pipita sta vivendo un momento magico con la Champions ormai alle porte e infine perché il capitano si è tolto in fretta la ruggine di 40 giorni di stop e, alla prima in Coppa Italia dopo oltre 5 anni, è stato subito decisivo. E’, infatti, soprattutto merito suo se la Juve ha mantenuto la porta inviolata per la 13a volta nelle ultime 14 gare, prima ipnotizzando Gomez e poi superandosi su Petagna alla fine. Da grande squadra quale è, la banda Allegri ha messo subito in chiaro le cose, disputando un primo tempo di spessore e sbloccando subito la gara. Nella ripresa, poi, totale controllo a parte gli ultimi 10′ (minuti di recupero compresi), quando la squadra ha subito la pressione della Dea gestendo male alcune uscite con il pallone probabilmente anche a causa della stanchezza. Unico neo il problema fisico che ha costretto Benatia a uscire nel finale. L’Atalanta, rigore a parte, si è fatta preferire nella ripresa con l’ingresso di Ilicic. Ma fare gol a questa Juve è praticamente impossibile, anche per una squadra che ha abituato i suoi tifosi a tanti miracoli. Quello che servirà nel ritorno per togliere alla Juve la gioia della quarta finale di Coppa Italia consecutiva.

tratto da http://www.sportmediaset.it

 

INTANTO VI RICORDIAMO I NOSTRI PROFILI SOCIAL OLTRE AL NOSTRO BLOG :


Facebook
 : http://facebook.com/juventuslastoriasiamonoi

Instagram : http://instagram.com/juventuslastoriasiamonoi

Twitter : http://twitter.com/storia_juventus

Google+ : http://plus.google.com/u/0/+JuventusLaStoriaSiamoNoi