Riviviamo Brescia-Juve

Attraverso vari filmati e foto tratte da internet vi facciamo rivivere le emozioni, le polemiche e le azioni di Brescia-Juve. La gara era valevole per la quinta giornata del Campionato di Calcio di Serie A TIM 2019-20.

 

IL TABELLINO:

Stadio ‘Mario Rigamonti’ di Brescia
Serie A TIM 2019-20 (5a Giornata)
Martedì 24 Settembre 2019, ore 21.00

BRESCIA-JUVENTUS 1-2
RETI: Donnarumma 4′, Chancellor aut. 40′ pt, Pjanic 18′ st

BRESCIA: Joronen; Sabelli, Cistana, Chancellor, Mateju (25′ st Martella); Bisoli, Tonali, Dessena; Romulo (40′ st Ayé); Donnarumma (19′ st Matri), Balotelli
A disposizione: Alfonso, Gastaldello, Zmrhal, Morosini, Spalek
Allenatore: Eugenio Corini

JUVENTUS: Szczesny; Danilo (19′ pt Cuadrado), de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Rabiot; Ramsey (24′ st Bernardeschi); Dybala (35′ st Matuidi), Higuain
A disposizione: Buffon, Pinsoglio, Rugani, Demiral, Bentancur, Emre Can
Allenatore: Maurizio Sarri

ARBITRO: Pasqua
ASSISTENTI: Bindoni, Santoro
QUARTO UFFICIALE: Marini
VAR: Giacomelli, Galetto
AMMONITI: 7′ pt Khedira, 41′ pt Bonucci, 11′ st de Ligt, 34′ st Cistana

 

https://youtu.be/_s5QdkL2CSw

 

► Instagram : https://goo.gl/4JEzB8

► Facebook : https://bit.ly/2Hpcm1y

📩 jhtvproductions@gmail.com

Un saluto e se il video ti è piaciuto, iscriviti al canale su questo link –

https://www.youtube.com/channel/UCSpnwccG2XfnYG0SNMYTkWA

 

 

 

Nel secondo anticipo della quinta giornata di campionato, la Juventus vince in rimonta in casa del Brescia e sale momentaneamente in vetta alla classifica con 13 punti (+1 sull’Inter). Al Rigamonti finisce 2-1 per la squadra di Sarri, che dopo 4′ subisce la rete di Donnarumma ma poi è brava a reagire. Un autogol di Chancellor (40′) rimette in partita i bianconeri, che poi passano in vantaggio al 63′ grazie al destro di Pjanic.

LA PARTITA

Un’altra rimonta per riprendersi la vetta, in attesa dell’Inter a cui viene mandato un messaggio decisamente chiaro: la Juve non ha la minima intenzione di cedere lo scettro e risponde con carattere dopo essere stata messa nelle peggiori condizioni possibili da Szczesny. A Brescia, in mezzo all’entusiasmo generale anche per l’esordio di Balotelli, la Signora va sotto dopo soli 4′ (rete di Donnarumma che beffa il portiere polacco) ed è brava a reagire mantenendo la calma e la lucidità. La concentrazione e l’organizzazione. Elementi imprescindibili che consegnano a Sarri altri tre punti in rimonta, tre giorni dopo il 2-1 casalingo al Verona.

Le Pagelle

Pjanic 7 – Padrone del centrocampo con una lucidità rara. Risolve una partita non semplice con una rasoiata di puro talento.

Dybala 6,5 – Prestazione di qualità in coppia con Higuain. Tocca tanti palloni ispirando i compagni e si muove parecchio. Gli manca soltanto il gol.

Szczesny 5 – Grave l’errore che regala il vantaggio al Brescia. Tira un sospiro di sollievo grazie alla reazione dei compagni.

Balotelli 6 – Esordisce in campionato con una gara equilibrata. Prova a comportarsi da leader senza voler strafare. Impegna Szczesny con una gran botta su punizione, poi qualche altro tentativo che non centra lo specchio.

Romulo 6,5 – Conferma l’ottimo momento di forma con un’altra prova brillante. Cuce bene i reparti sulla trequarti, serve l’assist a Donnarumma e copre con generosità.

Tonali 6,5 – Supera bene l’esame con il centrocampo della Juve. Gioca con grinta e personalità, al servizio di idee parecchio interessanti.

tratto liberamente da Serie A, Brescia-Juventus 1-2: i bianconeri vincono in rimonta

 

INTANTO VI RICORDIAMO I NOSTRI PROFILI SOCIAL OLTRE AL NOSTRO BLOG :