Riviviamo Cagliari-Juventus

Attraverso filmati tratti da vari YouTube Channel e Dailymotion vi proponiamo le fasi salienti, i commenti, le analisi della partita valevole per la Ventesima Giornata della Serie A TIM 2017/18. Riviviamo Cagliari-Juventus.

 

IL TABELLINO DELLa partitA :

CAGLIARI-JUVENTUS 0-1
(PRIMO TEMPO 0-0)

MARCATORE: Bernardeschi al 29′ s.t.

CAGLIARI (3-5-2): Rafael; Romagna, Ceppitelli, Pisacane (Giannetti dal 43′ s.t.); Faragò, Barella (Van der Wiel dal 41′ s.t.), Cigarini, Ionita (Sau dal 23′ s.t.), Padoin; Pavoletti, Farias.

Panchina : Cragno, Crosta, Andreolli, Capuano, Deiola, Dessena, Cossu, Melchiorri

Allenatore : Diego Lopez

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Barzagli, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Bernardeschi (Lichtsteiner dal 34′ s.t.), Khedira (Mandzukic dal 15′ s.t.), Pjanic, Matuidi; Dybala (Douglas Costa dal 5′ s.t.), Higuain.

Panchina : Loria, Pinsoglio, Asamoah, Rugani, Bentancur, Sturaro, Mandzukic

Allenatore : Allegri

ARBITRO: Calvarese

Spettatori : 16.233
Ammoniti : Matuidi (J), Bernardeschi (J), Pavoletti (C)
Recuperi : 3′ p.t.; 6′ s.t.

 

 

http://www.dailymotion.com/video/x6cql5p

http://www.dailymotion.com/video/x6cqmjj

https://youtu.be/j8Z65yGw2cM

https://www.youtube.com/watch?v=X0pKRvw-UWg

 

 

LOPEZ: “GRANDE PARTITA CONTRO UNA GRANDE SQUADRA”

L’allenatore del Cagliari, Diego Lopez, commenta così la sconfitta di misura contro la Juventus: “Il presidente Giulini ha ragione, ha detto cose giuste perché le immagini sono state chiare. Ma degli episodi ha già parlato lui, io voglio solo fare i complimenti ai ragazzi perché hanno fatto una grande partita contro una grande squadra. Siamo stati sempre in gara, giocando con intensità e agonismo: la prestazione mi lascia pienamente soddisfatto. Abbiamo fatto un po’ di fatica quando Dybala si infilava alle spalle dei nostri centrocampisti, dovevamo limitarlo un po’ di più, ma col passare dei minuti ci siamo messi a posto, abbiamo trovato il giusto equilibrio e ci siamo anche resi pericolosi in più di un’occasione. Nelle ultime quattro partite abbiamo trovato solidità, siamo migliorati molto a livello di mentalità, cercando sempre la porta avversaria. Cosa penso di Allegri? È stato mi allenatore e mentore: per me è il migliore, poi metto Gasperini e sono contento anche del ritorno di Walter Mazzarri.”

Allegri: “Tre punti chiave. Var? In Italia ci piace parlare tanto…”

Massimiliano Allegri non nega le difficoltà incontrate dalla Juve a Cagliari, ma si gode tre punti che a fine stagione peseranno parecchio. Anche se c’è rammarico per l’infortunio di un Dybala in grande crescita. “Non possiamo ancora capire cosa si è fatto Paulo di preciso: peccato perché stava facendo bene, l’unica cosa positiva è che ora c’è la sosta e ha più tempo per recuperare. Sapevamo delle difficoltà di questa partita, il Cagliari è una squadra molto organizzata: dovevamo cercare di fare gol subito. È stata una partita fisica e ci siamo adattati. Comunque l’importante era vincere: abbiamo chiuso questo filotto positivamente, abbiamo staccato leggermente le inseguitrici e siamo rimasti in scia al Napoli, quindi il percorso finora fatto è positivo. Bisogna fare i complimenti ai ragazzi, siamo a gennaio e siamo pienamente in corsa per ogni obiettivo. I nuovi arrivati si sono ormai ambientati, sono cresciuti molto e nella seconda parte di stagione ci daranno una grossa mano. Stasera abbiamo dato una grande prova di maturità”.

INTANTO VI RICORDIAMO I NOSTRI PROFILI SOCIAL OLTRE AL NOSTRO BLOG :


Facebook
 : http://facebook.com/juventuslastoriasiamonoi

Instagram : http://instagram.com/juventuslastoriasiamonoi

Twitter : http://twitter.com/storia_juventus

Google+ : http://plus.google.com/u/0/+JuventusLaStoriaSiamoNoi