Riviviamo Empoli-Juve

Attraverso filmati tratti da internet vi proponiamo le fasi salienti, i commenti, le analisi della partita valevole per l’ ottava Giornata della Serie A TIM 2018/19. Riviviamo Empoli-Juve.

 

IL TABELLINO DELLa partitA :

 

EMPOLI-JUVENTUS 1-2 (primo tempo 1-0)
MARCATORI : 28’ pt Caputo (E); 9’ (rig.) e 25’ st Cristiano Ronaldo
EMPOLI (4-2-3-1) : Provedel; Di Lorenzo, Silvestre, Maietta, Antonelli (dal 24’ st Pasqual); Acquah, Bennacer, Traore (dal 37’ st La Gumina); Krunic, Zajc (dal 30’ st Ucan); Caputo
(Terracciano, Fulignati, Brighi, Jakupovic, Untersee, Capezzi, Marcjanik, Rasmussen, Mraz)
Allenatore : Aurelio Andreazzoli
JUVENTUS (4-3-3) : Szczesny; De Sciglio (dal 45’ st Barzagli), Rugani, Bonucci, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (dal 35’ st Douglas Costa), Matuidi; Bernardeschi (dal 21’ st Cuadrado), Dybala, Cristiano Ronaldo

(Perin, Pinsoglio, Benatia, Cancelo, Spinazzola, Kean)
Allenatore : Massimiliano Allegri
ARBITRO Calvarese di Teramo
Ammonitio : Bernardeschi (J), Bentancur (J), Traore (E), Dybala (J), Ucan (E)
Recuperi : 3’ pt, 4’ st

 

 

https://youtu.be/fyGybK9Hn2M

 

 

Nel secondo anticipo della decima giornata di Serie A, la Juve vince in rimonta in casa dell’Empoli e sale provvisoriamente a +7 sul Napoli. Al Castellani finisce 2-1 per i bianconeri, che ringraziano uno straordinario Ronaldo autore di una doppietta. Caputo sblocca il match al 28′, ma nella ripresa sale in cattedra il portoghese: al 54′ arriva l’1-1 su calcio di rigore, poi al 70′ CR7 decide la gara con una perla da fuori area.

LA PARTITA
Nei momenti più difficili viene fuori chi ha qualcosa in più: tecnicamente e soprattutto caratterialmente. A Empoli, con la Juve in campo e sotto 1-0, non poteva dunque che essere Cristiano Ronaldo l’uomo capace di risolvere una situazione che rischiava di farsi complicata in ottica campionato. L’hanno preso anche per questo i bianconeri e, dopo 10 gare di campionato, il portoghese inizia pesantemente a comunicare con la lingua che più preferisce da oltre 10 anni: i fatti, i numeri. CR7 sale a quota 7 reti in campionato, conditi da 4 assist. E la Juve vole a +7 sul Napoli, che domani sarà impegnato al San Paolo contro la Roma.

LE PAGELLE

 

Ronaldo 8 – Per la Juve non è una partita facile e allora ci pensa lui, la cui fame di vittorie non teme confronti nel mondo. Ci prova il più possibile, si dispera, non molla. Dagli 11 metri è glaciale, da fuori area tira giù la porta con una conclusione da fenomeno.
Bernardeschi 5,5 – L’impegno è massimo: corre parecchio, aggredisce e tenta quasi sempre di creare superiorità numerica. Solo che la giocata non gli riesce quasi mai e finisce per perdere troppi palloni.

Dybala 6 –
 Male nel primo tempo quando agisce troppo centralmente facendo fatica, migliora un pochino nella ripresa. E’ scaltro nel procurarsi il calcio di rigore.

Bentancur 5,5 – 
Negativa la sua prova da mezz’ala nei primi 45 minuti: nessuna incursione in attacco e palle banali in mediana. Va leggermente meglio quando Allegri lo sposta in mezzo, ma non basta.

Caputo 6,5 – 
Ha sulle spalle l’intero attacco dell’Empoli e risponde con personalità, ma pure parecchia qualità. Si muove con esperienza e intelligenza, bellissima la rete che vale il momentaneo vantaggio. Si vede meno nella ripresa come il resto dei compagni.

Acquah 6,5 – 
Molto tonico in mezzo al campo, dove crea diversi problemi a un cliente scomodo come Matuidi. Devastante l’accelerazione che porta al gol di Caputo, difende con attenzione.
Zajc 5,5 – Non riesce mai a esprimere la propria qualità. Servirebbe innanzitutto maggiore grinta, ma comunque riesce a rendersi utile in fase di non possesso.

 

INTANTO VI RICORDIAMO I NOSTRI PROFILI SOCIAL OLTRE AL NOSTRO BLOG :


Facebook
 : http://facebook.com/juventuslastoriasiamonoi

Instagram : http://instagram.com/juventuslastoriasiamonoi

Twitter : http://twitter.com/storia_juventus

Google+ : http://plus.google.com/u/0/+JuventusLaStoriaSiamoNoi