Riviviamo Juve-Lokomotiv Mosca

Attraverso vari filmati e foto tratte da internet vi facciamo rivivere le emozioni, le polemiche e le azioni di Juve-Lokomotiv Mosca. La gara era valevole per la terza giornata della Fase a Gironi della UEFA Champions League 2019-20.

 

IL TABELLINO:

‘Allianz Stadium’ di Torino
UEFA Champions League 2019-20 (Gruppo D 3a Giornata)
Martedì 22 Ottobre 2019, ore 21.00

JUVENTUS-LOKOMOTIV MOSCA 2-1
RETI: Miranchuk 30′ pt, Dybala 32′ st e 35′ st

JUVENTUS: Szczesny; Cuadrado, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira (3′ st Higuain), Pjanic, Matuidi (20′ st Rabiot); Bentancur; Dybala (36′ st Bernardeschi), Ronaldo
A disposizione: Buffon, Danilo, Rugani, Demiral
Allenatore: Maurizio Sarri

LOKOMOTIV MOSCA: Guilherme; Murilo, Corluka, Howedes; Ignatev, Joao Mario, Barinov, Krychowiak, Miranchuk Idowu; Eder
A disposizione: Kochenkov, Zhivoglyadov, Kverkvelia, Magkeev, Kolomeytsev, Tugarev, Kulikov Allenatore: Semin

ARBITRO: Sidiropoulos (GRE)
ASSISTENTI: Kostaras (GRE), Dimitriadis (GRE)
QUARTO UFFICIALE: Papadopoulos (GRE)
VAR: Zwayer (GER), Achmüller (GER)
AMMONITI: 17′ pt Matuidi, 23′ st Cuadrado, 27′ st Krychowiak, 45′ st Barinov

https://youtu.be/ru1vAnVISkA

► Instagram : https://goo.gl/4JEzB8

► Facebook : https://bit.ly/2Hpcm1y

📩 jhtvproductions@gmail.com

Un saluto e se il video ti è piaciuto, iscriviti al canale su questo link –

https://www.youtube.com/channel/UCSpnwccG2XfnYG0SNMYTkWA

 

 

 

 

Missione compiuta per la Juve in Champions. Allo Stadium, nel terzo turno del Gruppo D, la squadra di Sarri batte 2-1 in rimonta la Lokomotiv Mosca e conquista una vittoria preziosa per il passaggio del turno. Nel primo tempo i bianconeri fanno il match, ma sono i russi a colpire con Miranchuk (30′) dopo un blackout del duo De Ligt-Bonucci. Nella ripresa poi entra Higuain e la Juve ribalta tutto grazie a una doppietta di Dybala (77′ e 79′). Bianconeri in testa al girone.

La Partita

Due minuti per ribaltare tutto. Due gol per confermare la forza di un gruppo e le qualità di Dybala. Juve-Lokomotiv è una gara per cuori forti e pazienti. Per gente convinta dei propri mezzi e affamata di vittorie. Come Sarri e la sua Juve. Nonostante il bunker russo e una gara dominata sul piano del gioco e del possesso, ma comunque in salita. Già, perché il gol di Miranchuk rischiava di far saltare i piani bianconeri per gli ottavi. E solo due lampi di classe hanno evitato il peggio per la Signora. Per allontanare i fantasmi ci sono voluti due gioielli di Dybala, sempre più al centro del progetto e arma preziosa nelle mani di Sarri, capace di dosarlo e innescarlo alla perfezione in uno scacchiere che partita dopo partita prende sempre più forma. Tutto con qualche piccolo cambiamento degli interpreti e una rotazione attenta della rosa.

LE PAGELLE


Dybala 7,5: 
toglie le castagne dal fuoco con una splendida doppietta. Il primo gol è una perla a giro, il secondo un mix di rapina e precisione. E’ lui l’uomo del match
Cuadrado 7: punta Idowu con continuità, andando facilmente sul fondo e al cross. Sulla destra è uno stantuffo inesauribile e fornisce cross a ripetizione
Bonucci 5: sui lanci lunghi e quando la Lokomotiv attacca per vie centrali va in affanno. Imperdonabile la leggerezza con cui chiude su Miranchuk sul gol che sblocca la gara
Ronaldo 5,5: la Lokomotiv difende bassa, concedendogli poco spazio di manovra. Arretra per cercare varchi e soluzioni, ma si intestardisce e gli manca il guizzo giusto
Khedira 5: lento e impreciso. Nel primo tempo gioca a nascondino e Sarri lo leva subito nella ripresa per far entrare Higuain

tratto liberamente da: Champions, Juve-Lokomotiv Mosca 2-1: Sarri “prenota” gli ottavi

 

INTANTO VI RICORDIAMO I NOSTRI PROFILI SOCIAL OLTRE AL NOSTRO BLOG :